CARICAMENTO

Tende a pergola e tettoie: quello che occorre sapere per costruire

Hai sempre pensato che la tua casa avrebbe bisogno di una tettoia, da utilizzare come ricovero per l'auto, oppure per poter tenere un tavolo e delle sedie per pranzare all'aperto? Stavi pensando ti piacerebbe costruire una tettoia in legno, con tegole, grondaie, vasiere, frangisole? In questo articolo ti spiegheremo il motivo per cui le tende a pergola sono diventate la soluzione preferita dal  60% dei proprietari di casa che avevano intenzione di costruire una tettoia. Tutti coloro che hanno scelto una pergotenda oltre a fare una scelta dettata dalla moda e dallo stile, hanno adottato una scelta economia risparmiando migliaia di euro!

Quando si intende costruire una tettoia in legno, a volte non si pensa agli aspetti secondari e alle problematiche che questa comporta; di seguito riportiamo 7 punti che riassumono tutte le problematiche connesse alla costruzione di una tettoia fissa:

  • richiesta di un permesso edilizio
  • in certi casi la costruzione deve sottostare a dei vincoli paesaggistici e/o vincoli artistici;
  • distanze da tenere rispetto il confine con i vicini;
  • spese per accatastamento della costruzione;
  • spese per onorario geometra;
  • spese di costruzione tettoia
  • spese di mantenimento (tinteggiatura ogni 2-3 anni)

A parità di dimensione della struttura che si intende realizzare, considerate che gli oneri burocratici che riguardano la costruzione di una tettoia (pratiche edilizie, geometra, accatastamento) possono incidere sulla spesa totale tra i 2000-3000 euro. Se tutto questo non vi crea problemi allora sapete esattamente qual è l'iter e quali sono le spese per costruire una tettoia.

Se vi interessa conoscere una soluzione per annullare sugli oneri di costruzione, e che oltretutto il permette il risparmio del 50% di ciò che spendete allora continuate a leggere!.

Quello di cui vi cogliamo parlare è delle pergotende o tende a pergola, una innovativa tipologia di tenda da sole mobili che svolgono una funzione similare alla tettoia e vi risolve bona parte dei problemi connessi con le pratiche edilizia (CIA, SCIA, CILA), con il Comune, e con i vicini.

Le tende a pergola sono delle ottime soluzioni per ricreare delle stanze e sfruttare tutti gli ambienti all’esterno della tua casa, rappresentano infatti un perfetto connubio  tra efficienza energetica e confort abitativo in quanto le pergotende sono classificate come strutture solari mobili che poste davanti a delle superfici fenestrate creano una protezione solare riducendo la quantità di luce e calore che impatta sull’ abitazione e riducendo, in questo modo, l’utilizzo del climatizzatore e le dispersioni termiche che vanno ad  impattare sulla bolletta elettrica. Queste strutture oltre che essere efficienti e funzionali non fanno rinunciare ad design ed ad un estetica raffinata preposta in diverse varianti per soddisfare le esigenze sia di praticità che di adattabilità allo spazio. Le tende a pergola possono essere poste in giardini ma anche su terrazze ed balconi e con i giusti accorgimenti si può  creare un estensione della casa vivibile anche l’inverno senza rinunciare al confort a abitativo. 

A differenza delle tettoie, le tende a pergola sono delle strutture che rientrano nella categoria delle "schermature solari mobili" e che non necessitano di permessi edilizi per la costruzione. Trattandosi di strutture con telo mobile, non producono aumenti di cubatura nell'abitazione con la conseguente aumento delle tasse sull'immobile. La particolarità di queste strutture consiste nel creare una protezione all'aperto dal sole e dalla pioggia. In più con le tende a caduta LAMPO è possibile chiudere perimetralmente le strutture .

6 consigli da tenere in considerazione per la scelta della pergola

Le coperture dei pergolati vengono realizzati con Teli in PVC materiale plastico. Dal punto di vista tecnico questo materiale è composto all’interno da una trama in filo di nylon antistrappo e sui due lati viene spalmato del cloruro di polivinile colorato, la spalmatura garantisce una maggiore durata  estetica e meccanica del materiale, rende la superficie più liscia  e facile da pulire  e non si deforma e non forma sacche sotto il peso di accumuli di pioggia.  Su richiesta si possono realizzare le coperture con teli in PVC antirifrazione e blackout, questi tessuti sono in genere bicolori con il lato interno effetto muro ( bianco o beige) ed il lato esterno a scelta questo materiale garantisce la miglior resa estetica in quanto essendo blackout non permette di vedere i depositi di polvere o di fogliame che si può depositare sopra la struttura.

Le chiusure laterali. Se volete  sfruttare le tende a pergola anche nei mesi invernali si possono chiudere lateralmente con tende a caduta verticali realizzate in PVC o teli trasparenti per proteggere lo spazio dal vento, dalla pioggia o semplicemente dalla polvere mentre se volete ricreare un ambiente di confort oltre ogni stagione si possono installare le vetrate frangivento per rendere abitabile questo spazio anche nei mesi più freddi dell’anno

Il sistema di scarico dell’acqua piovana della pergola: pergole prevedono un sistema di scarico dell’acqua piovana completamente integrato nella struttura e, quindi, invisibile agli occhi. La pendenza del telo fa confluire l’acqua nelle grondaie e successivamente la da convogliare nelle gambe della strutture dalla entro le quali scorre per poi defluire attraverso le aperture poste nella parte superiore e alla base delle gambe portanti.

L’illuminazione delle pergole sono molteplici Led Linear, una barra led pre-assemblata applicabile sotto i frangi tratta; Led Spot, integrati all’interno dei frangi tratta e Raya, una barra in alluminio applicabile a parete, a muro o nella parte interna della struttura perché pensata in modo indipendente dalla pergola.

Motorizzazioni ed automatismi: oltre al movimento manuale le persole possono essere manovrate da motori meccanici o elettronici governate con telecomando ed a questi possono essere abbinati automatismi quali sensore sole/ vento ( anemometro)

Incentivi fiscali: le tende a pergola rientrano tra le strutture di efficientamento energetico per le quali è stato rinnovato lo sgravo fiscale del 50 % valido per tutto il 2018.. per saperne di più clicca qui

 

TETTOIA TRADIZIONALE IN LEGNO

TENDA A PERGOLA ZILVETTI TENDAGGI

Permessi edilizi - comunali

No *

salvo vincoli paesaggistici

Distanze dai confini

Sì (salvo accordi tra le parti)

Sì (salvo accordi tra le parti)

Permesso edilizio

SI

No

Successivo Accatastamento

No

Intervento del Geometra

No

Spese di mantenimento

No (molto poche)