CARICAMENTO

Tenda a pergola su terrazzo senza permessi

Negli appartementi di città o nelle case situate in zone residenziali, il terrazzo e il balcone costituiscono un pregio sia in termini di abitabilità sia come valore dell'immobile. Durante la bella stagione, il terrazzo può essere organizzato con un tavolo da pranzo, un divanetto, qualche pianta in vaso e diventare un ambiente per rilassarsi da soli, cenare con amici, vivere la casa anche all'aperto.

Con l'arrivo dell'autunno, le foglie cadono, le temperature si abbassano e di punto in bianco ci si ritrova con il piumino. Per non privarsi di quello spazio tanto utilizzato durante l'estate si iniziano a pensare a tutte e possibili soluzioni per coprire il terrazzo ( si parte dalla tettoia in legno "fai da te", passando per le coperture in plexiglass alveolare, pergolati in ferro, pergole bioclimatiche, pensiline, gazebo, ecc.). Negli ultimi anni, la soluzione maggiormente adottata da geometri e architetti per la creazione di una copertura mobile o amovibile per il terrazzo è stata la tenda a pergola.

Tra le diverse soluzioni per coprire il balcone o il terrazzo, senza la necessità di permessi*, esistono i pergolati in alluminio con telo impacchettabile, le così dette " tende a pergola". Si tratta di strutture in alluminio verniciato, costituite da due travi, una grondaia e due pilastri. La struttura di queste tende viene fissata alle parete o soffitto del terrazzo (ecco il motivo del temine addossato); grazie al telo mobile impermeabile, è possibile coprire la superfice del poggiolo o terrazzo, dando protezione dal sole e dalla pioggia.

Le tende a pergola non hanno bisogno di permessi, tranne nei casi che abbiamo visto nel precedente articolo ( clicca qui). Sono strutture in alluminio, per tanto non costituiscono un aggravio alle strutture portanti del poggiolo o del terrazzo. Il vantaggio del pergolato in alluminio rispetto quello in ferro sta proprio nel peso ridotto: le due travi laterali vengono fissate alla parete, mentre i due pilastri ancorati a terra. Il peso della struttura è così ripartito in quattro zone .

In caso di pioggia la tenda a pergola è munita di telo in pvc impermeabile, che raccoglie tutta la pioggia e la convoglia all'interno della grondaia frontale. L'acqua una volta convogliata, viene scaricata a terra attraverso i pilasti dotati di tubo di scarico.

La tenda a pergola,rientrando nella categoria delle schermature solari mobili, non richiede permessi comunali e, in caso di situazioni condominiali, può essere installata salvo il diritto di terzi. Nelle foto vediamo il pergolato in alluminio con telo mobile installato da Zilvetti tendaggi. Si tratta della tenda a pergola Classic.

SCOPRI TUTTI I CASI IN CUI NON E' POSSIBILE INSTALLARE LA TENDA A PERGOLA >> zilvettitendaggi.it/tenda-pergola-e-pergotenda-definizione-prezzi-permessi

Altri accessori a corredo della tenda a pergola che permettono di sfruttare almeglio il terrazzo possono essere: illuminazione LED, tende eremtiche antivento in pvc cristal, zanzariere, tende in tessuto. Per avere maggiori informazioni potete inviare la vostra richiesta compilando il modulo che trovate qui: modulo informazioni; Per conoscere il prezzo di una tenda a pergola in alluminio, potete leggere il nostro articolo in merito oppure basta inviare una mail specificando la misura richiesta e la località di residenza.