CARICAMENTO

Telo di ricambio per tetto gazebo

Nel lavoro di oggi parleremo del Sig. Tizio residente a Montagnana (Padova) e del suo gazebo in ferro. Tizio ha acquistato il gazebo tre anni fa pagandolo diverse centinaia di euro. Dopo tre stagioni all’aperto, la struttura in ferro verniciato risulta essere ancora in buono stato, ma il tessuto che riveste la parte superiore del gazebo si è rovinato completamente. Inizialmente si era formato uno sottile strato di sporco, che con il tempo è diventato una muffa verde. La muffa da verde è poi diventata nera è il telo è andato in frantumi. Il desiderio del Sig. Tizio era di mantenere la struttura e cambiare solo il telo del tetto.

L'usura della stoffa è stata causata dal fatto di aver lasciato la telo alle intemperie: la pioggia, la polvere, le resine, il polline delle piante e la combinazione tra sole estivo e ghiaccio invernale, sono stati un mix letale per il telo del gazebo.

Buttare la struttura del gazebo era un peccato; le alternative per ricoprirla erano poche:

  • telo frangisole antigrandine (ossia quel telo di plastica verde scuro leggermente elastico) molto brutto da vedere, protegge dal sole ma non dalla pioggia;
  • telo in tessuto in cotone, da acquistare al metro, da cucire, e adattare alla struttura; soluzione valida ma dalla stessa durata di quella originaria.
  • Rivolgersi alla ditta Zilvetti tendaggi che produce e installa teli su misura, in tessuto acrilico adatto all’utilizzo esterno.

I tessuti in materiale acrilico della Zilvetti Tendaggi, sono teli in materiali tecnici idrorepellenti studiati per l’utilizzo all’aperto su tende da sole, tende a bracci, cappottine, ombrelloni e gazebo e tettoie. Zilvetti Tendaggi, gratuitamente ha effettuato un sopralluogo presso il cliente per misurare la dimensione del gazebo e per fare un preventivo sul posto.

Il signor Tizio, dopo aver preso visione del preventivo, ha accettato per la sostituzione del tessuto del tetto del gazebo. Con l’occasione ha approfittato del coupon estate2017 per sostituire il tessuto delle vecchie cappottine che già possedeva. La scelta non è stata difficile poiché è stato scelto lo stesso colore del gazebo.

Come risultato finale, vediamo che il telo è spianato e teso molto bene in modo da permette lo scarico dell’acqua piovana.