CARICAMENTO

Detrazioni fiscali tende da sole 2019: le novità

Tra i provvedimenti anticipati sul Documento programmatico di bilancio del 2019, sono stati confermati alcuni incentivi per la casa e per le aziende; quello che più ci interessa è l'ecobonus 2019 per tende da sole cioè la detrazione fiscale sulle schermature solari mobili, le quali poste a protezione di una superficie trasparente, offrono protezione al serramento, e attraverso la modulazione dell'apertura permettono di generare un vantaggio energetico in termini di KWh risparmiati sia per il riscaldamento sia per la refrigerazione.

Andiamo a vedere quali sono le aliquote riconfermate nella bozza (documento non definitivo ma di programmazione) per il 2019:

  • 50% bonus mobili
  • 50% ristrutturazioni casa
  • 50% sostituzione infissi
  • 50% installazione di climatizzatori e caldaie a biomasse
  • 36% bonus per il verde urbano
  • 65% cappotto termico, caldaie ad alta efficienza
  • 50% schermature solari mobili – tende da sole mobili

Questa proroga per gli interventi inquadrati come “interventi di messa in sicurezza del territorio” saranno prorogati per un ulteriore anno, ossia fino al 31 dicembre 2019. La detrazione sarà fruibile secondo le condizioni che stabilite nel prossimo DEF 2019 (documento definitivo).Salvo variazioni, Saranno detraibili al 50%, le schermature solari mobili poste a protezione di una superficie vetrata trasparente, che grazie alla modulazione per mezzo di motore elettrico oppure manualmente, permetteranno di modulare l’irraggiamento diretto del sole sui serramenti di casa.

Tra le clausole della detrazione: non saranno detraibili le tende da sole poste su pareti con esposizione a Nord, e non saranno detraibili i tessuti per schermature solari mancanti della certificazione Gtot, non saranno detraibili le spese per la riparazione e manutenzione,non saranno detraibili Le successive applicazioni di motori elettrici e sensori di automazione su strutture già esistenti, quindi non potranno usufruire del bonus energetico.

L’acquisto delle tende da sole detraibili dovrà essere fatto come sempre con bonifico bancario per riqualificazione energetica. Entro 90 giorni dalla data del bonifico dovrà essere caricato sul portale enea2019, il modulo relativo alle schermature solari. Una volta validati i dati e inviato il modulo, se ne dovrà stampare una copia è consegnare al consulente in sede di dichiarazione dei redditi. La detrazione fiscale 2019 sulle tende da sole mobili, se nuovamente confermata, sarà pari al 50% e verrà restituita in 10 anni.

Tra le tende da sole mobili, tutta la linea di Zilvetti tendaggi, sia in versione manuale si in versione con motore elettrico e telecomando (oltre ai sensori di automazione: anemometro, sensore vento, sensore pioggia, sensori luce). Tra i modelli: tende a bracci, cappottine, tende a caduta, tende a braccetti, tende oscuranti per finestre senza balconi, tende ermetiche LAMPO, tende da sole con struttura Attico, pergotende e tende a pergola classic e modern room.

Per maggiori informazioni di seguito i link

Pergotende e tende a pergola https://www.zilvettitendaggi.it/classic-room-una-struttura-vivere-gli-sp...

Tende oscuranti per finestre senza balconi e tapparelle https://www.zilvettitendaggi.it/tende-rullo-oscuranti-finestre-senza-bal...

Tende ermetiche lampo

https://www.zilvettitendaggi.it/tende-ermetiche-lampo-una-protezione-da-...

https://www.zilvettitendaggi.it/una-moderna-tettoia-da-giardino-ermetica...

https://www.zilvettitendaggi.it/tende-antipioggia-da-esterno-balcone-o-p...