CARICAMENTO

Come detrarre le spese per il materasso e la poltrona relax dal 730

Lavoratori dipendenti e pensionati a partire dal 2 maggio potranno modificare ed inviare il proprio modulo 730, ovvero il modello per la dichiarazione dei redditi al fine di "scaricare" le spese sanitarie sostenute per materassi con certificazione a dispositivo medico classe 1 (detti anche "a funzione antidecubito"), poltrone relax sanitarie, per anziani e disabili, con meccanismo di sollevamento e imbottitura memory antidecubito.

Il 2 maggio 2018 tutti coloro che si recheranno al CAAF o dai consulenti tributari dovranno indicare le spese sanitarie sostenute nel quadro E. Per quanto riguarda la detraibilità delle spese, saranno accettate tutte le quelle sostenute nel 2017 purché dimostrate da fattura o da scontrino fiscale parlante, ossia un documento in cui sono riportati i dati del beneficiario la detrazione (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale), certificazione CE del prodotto, modulo per autocertificazione.


Nello specifico, il rigo E1 è destinato alle spese generiche, ad esempio quelle relative all'acquisto di medicinali, detraibili solo se la spesa è certificata da fattura o da scontrino fiscale (c.d. 'scontrino parlante') in cui devono essere specificati la natura e la quantità dei prodotti acquistati, il codice alfanumerico posto sulla confezione del medicinale e il codice fiscale del destinatario.

Il rigo E2, invece, riguarda le spese sostenute per familiari non a carico affetti da patologie esenti, il cui importo non può superare 6.197,48 euro.

Il rigo E3 rimanda alle spese sostenute per persone con disabilità. In generale, la detrazione prevista è del 19% e si applica alle spese sanitarie che superano la franchigia fissata a 129,11 euro. Vediamo, di seguito, quali sono le spese sanitarie che è possibile detrarre nel modello 730/2018.


 

Materassi e poltrone relax con certificazione sanitaria potranno essere detratti dalla denuncia dei redditi con l'aliquota del 19%. Viene fissata una franchigia minima di 129,11 euro, al di sotto dei quali non si applica la detrazione. Tra le spese sanitarie ammesse alla detrazione del 19% vi sono: medicinali, spese per ricoveri, visite specialistiche, importi di ticket per spese sostenute in ambito del servizio sanitario nazionale. Per le persone affette da disabilità (legge 104, invalidità civile, invalidità di guerra), la detrazione è ammessa anche per le seguenti spese: mezzi atti alla deambulazione, al sostegno al sollevamento e alla locomozione, protesi sanitarie, acquisto o affitto di dispositivi medici ( sollevatori, poltrone relax, letti elettrici, aerosol ecc.); sussidi tecnici ed informatici che facilitano l'autosufficienza e l'integrazione.

 

Ecco alcuni dei prodotti detraibili che possono essere scaricati dal 730 :

Prezzi materassi memory foam a funzione antidecubito: https://www.zilvettitendaggi.it/materassi-molle-lattice-dorelan-ortopedi...

Prezzi materassi sanitari con dispositivo medico antalgico " il materasso che cura le infiammazioni durante il riposo" - ESCLUSIVA ZILVETTI - scopri di più

Per conoscere la lista delle reti elettriche per letto detraibili visitare il seguente sito: https://www.zilvettitendaggi.it/reti-legno-metallo-elettriche-ortopedich...

Per conoscere i modelli e i prezzi delle poltrone relax detraibili con meccanismo di sollevamento visitare il sito: https://www.zilvettitendaggi.it/poltrone-relax-con-agevolazioni-fiscali

 

Zilvetti resta a disposizione per chiarimenti sui prodotti e per altre informazioni

Telefono negozio 0442-92760

Cellulare 338-5696106